31 marzo 2014

London haul + some advice.

Sono tornata in patria da qualche giorno dal mio viaggio a Londra con Fidanzato ma, fino a questo momento, non ho avuto tempo e modo di dedicarmi a questo benedetto haul che in tante mi avete chiesto su Facebook. Lo so che mi leggete solo per vedere se riesco a spendere ogni volta più di quanto dovrei, eh! Fungete da voce della coscienza.


Più ci torno, più m'innamoro. Se dovessi scegliere un posto in cui vivere sarebbe senza dubbio Londra; non tanto per lo shopping appagante ( cioè sì, anche per quello ) ma per le possibilità che offre, l'essere cosmopolita, ordinata ma caotica al tempo stesso.
Bando alle ciance, vi mostro come ho sperperato i risparmi di questi ultimi mesi!

Saggiamente abbiamo deciso di visitare Camden Town durante il primo giorno a nostra disposizione; dico "saggiamente" perché si tratta del luogo della città in cui, durante i viaggi precedenti, ho comprato di più e dunque volevo avere modo di potermi "regolare" con il denaro nei giorni successivi. Occhio al cambio euro/sterlina, io ho visto tramutarsi magicamente 128€ in sole 100£. Fate i dovuti conti con questo fattore prima della partenza e preparatevi eventualmente a bestemmiare le macchinette ATM/Barclays per i prelievi.


Ogni mese ordino tre o più barattolini della mia tinta di fiducia risparmiando parecchio rispetto a quando li acquistavo presso un negozio che si occupa di forniture per parrucchieri. La spesa era diventata ingestibile e ebay.co.uk è diventato il mio migliore amico. Che gioia trovare un ordinato e nutrito stand dedicato alle tinte Riche Directions e non solo! *-* Ho preso l'ennesimo Alpine Green ed ho voluto acquistare il Tropical Green StarGazer da mischiarci, un esperimento tanto per provare questo brand che non ho mai considerato. Per 10£ direi che non mi è andata malaccio.

Tra i tantissimi stand che si trovavano negli edifici accanto al Regent's Canal ( sì, quello della canzone dei MCR! ) ne ho trovato uno dedicato ai gioiellini artigianali un po' vintage, tutto fiori e roselline. Un paio d'orecchini è venuto via con me per sole 5£.

Irrinunciabile è stata la visita al Cyberdog presso Stables Market. Inutile provare a descrivere questo allucinante shop. Vi dico solo luci fluo, commesse con capelli dai colori pazzi, tutine lucide, musica a tutto volume, SugarPill Cosmetics e falli di gomma come se non ci fosse un domani. La saga del trash. È lì che il mio ragazzo mi ha regalato lo Sprinkles Shaker, un grazioso arnese per spargere i diavoletti sui dolci, a forma d'unicorno. Geniale!


Quando vidi l'haul londinese di Lolla mi si illuminarono gli occhi: non avevo pensato che a Camden avrei potuto trovare le t-shirt dei telefilm che seguo! Purtroppo la ricerca è stata deludente sul fronte Breaking Bad, l'abbigliamento da donna in tema era orrendo e - per quanto ami il caro Walt - non avevo intenzione di andarmene in giro con il suo faccione sul petto. Si vede che non è destino T_T
Ho deciso di approfittare di una delle tante offerte dei venditori: con 15£ si potevano prendere due pezzi, dunque ho preso una maglia di GoT ed una in tema zombies/TWD.


Tra parentesi, appena arrivata a Camden in realtà mi sono fiondata da Superdrug. Mea culpa, non acquistavo makeup da due mesi e stavo andando avanti con la bava alla bocca di fronte a qualsivoglia acquisto altrui. Mi sono contenuta parecchio, eh. Ho preso soltanto la Healthy Balance Bourjois ( 8,99£ ), lo scrub viso St.Ives ( 1,20£ ) che ricordavo di aver sentito nominare in termini positivi da qualche blogger ed il Tea Tree Oil ( 2,99£ ). A mia discolpa posso dire di aver quasi terminato la cipria, di non possedere uno scrub viso da eoni e di non aver mai provato il tea tree oil.

L'unico gadget che sono riuscita a reperire in merito a Breaking Bad è stata la spilla ( 0,99£ ) acquistata a Piccadilly presso il Cool Britannia che vi consiglio di visitare non tanto per via del risparmio effettivo rispetto agli store di souvenirs più piccoli presenti ovunque in città, quanto per la comodità di trovarvi in un negozio enorme che contiene una infinità di sciocchezze - in modo tale da concentrare questo tipo di acquisti in una tappa unica! Lì il mio ragazzo mi ha regalato il secondo unicorno, l'adorabile Rarity ♥

Per quanto riguarda l'enorme centro commerciale Westfield ( di cui sono venuta a conoscenza per caso alcuni giorni prima della partenza ) posso solo dirvi che potrebbe essere il luogo ideale per soddisfare qualsivoglia vostro capriccio. Ci sono cinque piani ospitanti ogni ben di dio possibile. Immaginate di trovare in un unico edificio House of Fraser, MAC, Inglot e così via. C'è bisogno d'aggiungere altro? Non è esattamente in una zona centralissima e a seconda del punto della città in cui vi trovate potreste metterci un po' a raggiungerlo ma vale decisamente quei 10/15 minuti di metro percorsi per arrivarci. La fermata più vicina è quella di Stepherd's Bush Market.
Qui sono entrata da Lush ed ho acquistato una nuova confezione dell'amatissimo Maisenza! ( 6,35£ ) e ricevendo i complimenti per i capelli dalla gentilissima commessa ( cosa che mi è capitata più e più volte nella maggior parte dei posti/negozi in cui siamo stati, tra l'altro! D: )
Nel medesimo centro commerciale ho fatto un giretto da Boots. Volevo approfittare del 3x2 per fare dei regali per le amiche che, casualmente, si sono tramutati in regali per me stessa. Anche stavolta la colpa è di Lolla, col suo haul cosmetico londinese mi aveva incuriosita riguardo Soap&Glory. Ho preso il Kabuki Brush ( 9£ ) ed il Trick&Treatment Dark Circles Concealer ( 9£ ) avendo così la possibilità di fare mio un terzo prodotto in modo del tutto gratuito. Ho scelto il Supercat Carbon Black Eyeliner ( 6£ ) in modo abbastanza random.

Prima della partenza ho letto per caso l'haul di Giada che, recentemente tornata da Londra, diceva di dare un'occhiata alle edicole poiché spesso nei giornali inglesi è possibile trovare qualche piccola chicca cosmetica in omaggio. Per fortuna le ho dato ascolto! Con l'acquisto di Glamour UK vi era la possibilità di scegliere tra alcuni prodotti ModelCo ed io ho preso una delle copie con, in allegato, una matita occhi nera dotata di temperino. Con la rivista Company si veniva invece omaggiate di un mascara Company Lashes. Con 4£ mi sono aggiudicata due riviste molto interessanti e graficamente fantastiche e due prodotti di marche che non avrei altrimenti potuto provare.


Non male, no? Varie copie con i diversi omaggi sono disponibili in tutte le edicole; io ho acquistato la mia presso uno dei punti WHSmith presso la stazione di King's Cross ( hey, c'è anche la famosa Plateform 9 3/4 con tanto di carrello con valigie piantato nel muro ed un/a addetto/a apposito per mettervi al collo una sciarpa di Grifondoro e tenerla ben tesa mentre vi scattate una foto, simulando l'entrata nel mondo di Harry Potter! Lì si trova lo store dedicato alla saga fornitissimo di gadget e merchandising vario dai costi medio/alti. )

Dopo una lunghissima camminata che ci ha portati a vedere nella stessa mattinata Piccadilly prima e Regent Street poi, siamo finalmente arrivati in Oxford Street.
Che bellezza tornare in quel favoloso luogo di sperpero e perdizione che è Primark! Se volete acquistare tanto spendendo poco questo è il posto che fa per voi. In caso stiate viaggiando in coppia il vostro accompagnatore avrà di che sbizzarrirsi nel fornitissimo reparto uomo mentre voi sarete libere di trastullarvi tra accessori, reparto cosmesi e vestiti dal prezzo ridicolo.
Con sole 12£ ho preso tre paia di scarpe del brand Atmosphere, acquisto motivato dal timore di veder disintegrarsi le All Star con cui sono partita.


Non potevo non cedere nuovamente di fronte alle minchiate. I calzini dei My Little Pony ( 2,50£ ) mi chiamavano a gran voce, non ho potuto dir loro di no! Per il resto non ho trovato nulla di particolarmente interessante nel reparto beauty né in quello degli accessori, eccezione fatta per un piccolo portafogli nuovo ( 2£ ) e le maschere Montagne Jeunesse ( 0,90£ l'una ) che non avevo mai provato.


Gli ultimi acquisti in Oxford Street sono stati più costosi e mirati. Ho fatto mio Depht, un bellissimo Velvet Lipstick ( 8£ ) di TopShop di cui già mi sono innamorata e che vi consiglio senza se e senza ma. La scelta nel settore makeup del negozio è davvero vasta e vengono venduti anche prodotti di altri brand ( BarryM e Real Techniques, tanto per citarne due ) ma ho preferito non guardarmi ulteriormente attorno.

Dopo aver inutilmente cercato da Selfridges e John Lewis il dannato Train Bleu NARS alla fine sono tornata da House of Fraser con la coda tra le gambe per sfruttare il 10% di sconto su tutti i prodotti applicato in occasione della festa della mamma. Ho preso la Naked Basics, cui facevo gli occhi dolci da un po'. Il prezzo in Italia si aggira attualmente intorno ai 27€ ma, grazie allo sconto, ho speso 19£ anziché 22. Si vede che il karma voleva fornirmi un minimo di consolazione.

Ultimo acquisto londinese è stato il famigerato #217 all'aeroporto di Stansted per 15£ presso lo store MAC. Vi consiglio di non acquistare in città, potete tranquillamente farlo prima del volo di rientro ( dovete presentare la carta d'imbarco perciò portatevela dietro mentre girate tra i vari negozi! ) risparmiando qualche preziosa sterlina. Considerate che io ho speso l'equivalente di circa 18€ ed in Italia il pennello costa 24,70€, stando al sito italiano. Fate voi i conti ;D


Sono soddisfatta dei miei acquisti, anche se questo non mi ha comunque impedito d'acquistare altro una volta tornata a casa causa s.s. gratuite su Maquillalia.. ma questa è un'altra storia, ne riparleremo poi.

Se avete in previsione un viaggio a Londra voglio consigliarvi un posticino delizioso da visitare, sebbene non abbia nulla a che fare con il makeup o lo shopping in generale. Si parla dello Ziferblat, un grazioso appartamento situato al 388 di Old Street in cui potrete usufruire del wifi gratuito e di cibo e bevande offerte dagli altri visitatori o dallo staff, pagando in base al vostro tempo di permanenza. La tariffa oraria è di 3£ a testa. Dovrete scendere a Highbury & Islington, da lì potrete chiedete info ai passanti o cercare il percorso su Google Maps. Dista circa cinque minuti dalla fermata e potete sfruttare il wifi iCloud appena scesi. Vi chiederà la registrazione appena effettuato il primo accesso, dopo di che potrete navigare senza problemi.
È il posto ideale per rilassarsi dopo una giornata di shopping faticoso, ma alcuni vanno lì anche per studiare o soltanto leggere e chiacchierare con gli amici. Al vostro arrivo chi vi accoglierà vi fornirà un orologio o una sveglia ( sul retro troverete il suo nome, noi abbiamo scelto Edith! ) da tenere con voi fino al momento in cui ve ne andrete. È stato bello trovare un articolo ad esso dedicato su Company!


Direi che dopo 'sto papiro posso andare a mettermi in pari con i telefilm che ho saltato durante la mia assenza. Se avete domande in merito a qualche brand particolare e/o dove reperire qualcosa di specifico, se avete bisogno di dritte o suggerimenti non esitate a scrivermi! Meglio approfittarne ora che sono appena tornata ed ancora godo di un minimo di memoria in merito a percorsi, metro e negozi vari :'D

41 commenti:

Emanuela ha detto...

Quanti acquistini :)
Non so che darei per avere una sorta di Boots anche da noi!

Il discorso dei campioncini nelle riviste lo sapevo anche io, ed è per questo che quest'estate vagavo sempre vicino agli stand con le riviste ma niente, ricordo solo che in una vedevo una simpaticissima tronchesina per unghie -.- per niente fescion

Topshop è adorabile, mi dispiace non esserci passata (anche perché le confezioni sono carinissime!)

Chiara | GoldenVi0let ha detto...

Da dove comincio? AIUT T_T.
Cyberdog è un posto fighissimo che -ovviamente- io non ho visto -.-' però è dei genitori di un attore che adoro (e che spero di vedere lì...#bimbaminkia), ci lavora un tizio fighissimo (sì lo stalkero su instagram u_ù) e ha pure quel "coso" a forma di unicorno. Tre buoni motivi per andare, no? :3
Westfield temo che non lo vedrò mai perchè per girarlo ci vorrebbe una giornata intera e anche stavolta avrò l'acqua alla gola T_T.
I rossetti topshop son fighissimi ** non vedo l'ora di vedere gli swatches del tuo :D

Chiara ha detto...

prima o poi ci andrò anche io *_* quell'unicorno che ti ha regalato il tuo ragazzo è troppo figo XD quando lo usi ti prego ti prego ti prego! metti una foto su instagram *_*
le maglie sono bellissime xD quella del "kill zombie" l'aveva ovs anche l'anno scorso... ma vuoi mettere comprarla a londra??
Bourjois incuriosisce anche me... prima o poi acquisterò qualcosa su asos xD
noooooooooooooo la piattaforma 9 e tre quarti *_* oddioooooooooo che figataaaaa

Ere Kanezawa ha detto...

Quante belle cose! Mi segno le cose che hai detto per quando andrò a Londra!

nakoruru ha detto...

Post meraviglioso, quando si parla di Londra mi vengono gli occhi a cuoricino!! *_* A King's Cross ci sono andata appositamente per fare la foto, però con la sciarpetta di serpeverde! :P
Primark è il regno della perdizione e voglio anche io le scarpe con i fiorellini U_U e sappi che in questo momento sto sbavando pesantemente su tutti i tuoi acquisti!!

Vanity Nerd ha detto...

Non ricordavo che Primark fosse *così* economico, diamine! voglio tornarci *__*
Ziferblat sembra un posto magnifico, da segnare assolutamente.
Ottimo acquisto il 217 a quel prezzo!

Sara Pinkpearl ha detto...

ommioddio sbavo...*___*
voglio andare a londra!

Redda M ha detto...

Tutto bellissimo *^* io andrò a Londra solo dopo aver messo da parte parecchi soldi, perché prevedo che una volta lì arriverò a vendermi pure le mutande pur di continuare a fare shopping XD

Valentinzia di Fiore ha detto...

Sbavo copiosamente. Passo e chiudo :Q___

Mara ha detto...

Ora sembrerò infantile e pazzoide ma... sai quanto costa l'unicorno?
E' bello, peluchoso e tenero *_*
Ok, addio.

Cry - Makeup Victim ha detto...

Ho letto il post tutto in una volta, sappi che ti invidio tantissimo! Non sono mai stata a Londra ma sto pregando tutti i santi in aramaico antico pur di andarci anche una sola volta in vita mia :D Il rossetto di Topshop adoro come ti sta, però adesso lo voglio anche io T.T

LaDama Bianca ha detto...

Uh, che bello il tuo shopping londinese. Da grande impicciona quale sono, mi fa tanto piacere vederne le foto!

LaDama Bianca ha detto...

Uh, che bello il tuo shopping londinese. Da grande impicciona quale sono, mi fa tanto piacere vederne le foto!

Bridget Jones L'eleganzaDelRiccioBlog ha detto...

Comprerei TUTTO di Soap & Glory già solo per il packaging! :)Quelle sneakers a fiori*_*

Camilla Burgassi ha detto...

Mi hai fatto sognare con questo post. Hai presente quella sensazione di legame inscindibile tra te e un luogo? Io l'ho provata solo con Londra, come se ci fosse un filo a tenerci insieme, anche a chilometri di distanza; è l'unica città in cui mi sono davvero sentita a casa, quella in cui tornerei in qualunque momento (senza la certezza di tornare indietro tra l'altro)..ogni volta che ci vado ci lascio il cuore e non posso che augurarmi di stabilirmi lì "da grande".
La prossima volta che ci tornerò andrò sicuramente in quell'appartamentino, l'idea la trovo fantastica, anche perchè credo sia una realtà fantascientifica per l'Italia -.-''
Che dire dei tuoi acquisti..mi chiedo solo come tu abbia fatto a metterli tutti i valigia al ritorno xD

Roberta Novo ha detto...

Attendevo questo articolo con TANTA ansia! Tra un mese circa vado a Londra per la prima volta ♥ mi segno tutto tutto tutto!! Grazie per la dritta sul 217, già io sarei partita diretta in uno store. Oddio mi fermo qui perché sennò faccio un commento di metri e metri.
Attendo poi post di review!!

Brandy Alexander ha detto...

Mi manca tantissimo Londra, ci sono stata due volte ed è unica, c'è un atmosfera che non si respira da nessun'altra parte... nemmeno a Berlino mi sento così "a casa". Spero di poterci tornare presto!
Bellissimi gli acquisti e ora grazie a te anche i rossetti Topshop sono nella mia wishlist, sappilo! ;)

Ery ha detto...

*-*

Seleny Luna ha detto...

*_______*quanti acquisti...>__<

SweetyMakeUpCandy ha detto...

mamma mia...anche io adoro Londra ora è un pò che non ci vado!
Mio marito ha parenti li,una volta pagato il biglietto aereo avendo vitto e alloggio gratuiti spendo tutto in shopping^_^
http://sweetymakeupcandy.blogspot.it/

BunnyMAKEUP ha detto...

Unicorni + Tinte = combo perfetta ♥

Lebeautyrecensioni ha detto...

Ma quante cose adorabili, a parte il makeup stupendo, le scarpine fiorate sono adorabili! *.*

Piper C ha detto...

Ci credi se ti dico che avevo l'albergo a shepard's bush e che non conoscevo minimamente quel centro commerciale?! :O (da una parte però è stato un bene: non avrei visto per niente londra xD xD)

Maria luisa ha detto...

quanto belle cose ... occhi a cuore .. bellissimi .. :) approvo la naked e il pennello :) super

Simona ha detto...

Le magliette di GOT... Le voglio anche io ç_ç infatti le sto cercando ovunque pur di non prenderle online, ma mi sa che alla fine opterò proprio per amazon/ebay e compagnia, perché le vogliooo!
A parte questo, hai fatto benissimo a prendere il 217 di mac, io ne ho sentito solo parlar bene anche se non ce l'ho. Ormai sono anni che vorrei prenderlo ma non mi decido mai.
Ottimo acquisto anche la Naked Basics, io la uso sempre, in ogni make up xD

bigdreamsonabudget ha detto...

No ma che bellezzaaaaaaaaaaaaaaaa *.* Di tutto mi sono innamorata dei calzini con i minipony: deliziosi!

Sono andata a Londra diverse volte ma mai a Westfield accidenti... ora mi hai fatto nascere la necessità :D
*Giudy*

Chiara Fibbi ha detto...

ti informo che a metà post ho DOVUTO smettere di leggere, stavo già andando alla ricerca di vendite online!

Chiara The World of Claire ha detto...

Amo TUTTO quello che hai comprato <3
I calzini sono una favola, io ne avrei presi due paia per paura di rovinarli...per non parlare degli unicorni, adoro!

Hermosa ha detto...

Che haul BELLISSIMO!! Alla fine è stato un po' come rilassarmi con te, dopo tanti giri di acquisti:)

Elli ha detto...

No va beh, sono passati 4 anni dalla mia ultima volta a Londra e friggo dalla voglia di tornarci *__* Rarity è meraviglioso e lo voglio, ho riscoperto un amore sfrenato per gli unicorni! So che sperpererei i miei averi da Boots e Superdrug, il packaging dei prodotti Top Shop è davvero qualcosa di meraviglioso!

eleganzadellorca ha detto...

che sbav generaleeeeeeeeee...vabbe il mio amore per primark è sconfinato low low cost...in ogni viaggio che faccio cerco di vedere se è raggiungibile, cosi soddisfo voglie di shopping e non mi sputtano tutti i risparmi!!

countryroseblog ha detto...

Ti invidio, ti invidio e ti invidio! :D
Hai fatto degli ottimi acquisti! :* Le scarpe sono stupenderrime!

Silya ha detto...

Standing ovation per le magliette di GoT e TWD *______* Poi vabbè, *sbav* anche per tutto il resto! Mi segno tutto per quando riuscirò finalmente ad andare a Londra, speriamo presto *w*

Didica Federica ha detto...

ecco scrub e cipria ora li voglio!!!e la chicca dei prodotti dei giornali mi potrebbe tornare molto utile...spero di riuscire a partire anche io per la mia amata Londra e spero di essere brava come te e riuscire a trattenermi su molti acquisti che vorrei fare....

Rosellina Caso ha detto...

Invidia *-* è troppo che non faccio un viaggio, devo proprio rimediare. I tuoi bellissimi acquistini mi hanno fatto venire una voglia matta di fondare un Boots anche in Italia.... ma penso che mi auto rovinerei tenendo per me tutto il negozio xD baci!

Ele - Il tè delle nove ha detto...

Che invidia!!!
Hai comprato delle cose stupende!!!
Sopratutto sono curiosa di sapere dei prodotti soap&glory!

Irene D. ha detto...

Westfield di cinque piani non è assolutamente a sheperd's bush, ma a stratford. Quello che dici tu è il centro commerciale westfield ''the village'', infinitamente peggiore…:)

Axelle Bruci ha detto...

Come si dice in Toscana ti sei "sdata" ed hai fatto bene!
Super acquisti...adoro le scarpe!

Martina | » Cookies, tea & make-up ha detto...

La spilla! Le scarpe! SOAP & GLORY!!
Mioddio. T___T

Elsa-PoppiesDreams ha detto...

Ooooh...meraviglia! *___*

TheMorgana1985 ha detto...

Noooooo!!! Soap&Glory!!! ^_^ <3<3<3
E di nuovo nooooooooo!!! La maglietta di GOT <3<3<3

Posta un commento