22 febbraio 2013

Review: Maxi Khôl Kajal, Deborah Milano.


Ah, bella l'adolescenza passata a farmi gli occhi da panda con largo abuso di matita nera. Ora ci vado decisamente più cauta e, in genere, l'unico 'nero' che aleggia attorno ai miei occhi è dato dall'eyeliner. In passato non mi mettevo problemi ad abbondare ma, se avessi avuto tra le mani un prodotto come questo, probabilmente avrei passato meno giornate con un aspetto da scema.



Vinsi questo prodotto in un giveaway oltre un anno fa insieme ad alcuni altri della medesima marca e da allora l'ho utilizzato diverse volte con profonda soddisfazione.
Il Maxi Khôl Kajal si presenta con un packaging molto elegante e pratico; a forma di tronco di cono, presenta una mina retraibile ed un elegante fiocco nella parte terminale.
La mina è morbida ma non troppo, cosa che consente una applicazione ottimale ( e duratura! ) sia nella rima interna che sulla palpebra mobile ( rendendo comoda la realizzazione di smokey eyes. )
Mi piace molto, lo ammetto. Da qualche tempo ho provato a riutilizzare la I ♥ Rock di Essence nella rima interna ed il risultato è stata una lacrimazione incontrollata per i primi cinque minuti. Non ho idea del perché, ma la cosa mi dispiace particolarmente perché adoravo quella particolare matita e la trovavo scrivente e duratura. Il khôl è stata una piacevole (ri)scoperta ed una valida alternativa: dura a lungo ( non avrete il terrore dei ritocchi continui! ), non sbava, si sfuma con facilità e non irrita gli occhi. Ha una egregia scrivenza e non c'è bisogno di calcare la mina per far sì che il tratto risulti pieno e deciso. Anzi: premendo eccessivamente rischiate che quest'ultima ( inizialmente parecchio sottile ) si spezzi. Caso mai vi capitasse un incidente del genere potrete temperarla con un comune temperino per matite.
Lo sguardo risulterà decisamente profondo perciò, se avete gli occhi piccoli, potreste apprezzarla particolarmente. Se, invece, siete semplicemente curiose di provare una alternativa alla classica matita nera, date una chance ad un prodotto del genere. Non ve ne pentirete!

Ps: non scordate di partecipare al mio giveaway, ♥

18 commenti:

Il Blog di Vanessa T. ha detto...

Ciao :) ti ho appena scoperto e complimenti hai un bel blog! mi sono iscritta volentieri!! se ti va passa da me http://ilblogdivanessat.blogspot.it/ un bacione!

Sara ha detto...

non ho mai utilizzato un khol, sebbene nbe sia stata sempre attratta..volevo prendere qullo di astra questo inverno ma non mi è sembrato per nulla scrivente!

vanessa s. ha detto...

Sai che anche io ho lo stesso problema con la I ♥ Rock della Essence? l'ho provata una volta ma poco dopo averla applicata mi sono ritrovata con gli occhi rossi e lacrimanti (?)... ora sto usando una della Bottega Verde, però se magari riesco a trovare questa della Deborah (non ho nulla di questo brand!), la provo volentieri :)

(nuova iscritta, bel blog!)

Robiwan ha detto...

stendiamo un velo pietoso sul fatto che fino a 3 anni fa giravo con mezzo cm di matita nera dentro-sopra-sotto-fuori ahahah XD

i khol no mi stanno particolarmente simpatici perchè puntualmente mi colano ç_ç

Svampi ha detto...

Sai che anche a me la matita Essence fa lacrimare terribilmente? Ma davvero tanto, anche se la applico sulla palpebra superiore (e quindi per forza di cose dentro l'occhio ne arriva pochissima solo nell'angolo esterno) inizio a piangere disperatamente. Mentre a mia sorella non crea nessun problema, infatti la sta terminando lei O_o darò un'occhiata a questo khol, ne ho già sentito parlar bene :D

Elli ha detto...

Mi hanno sempre incuriosita i khol fatti in questo modo, ma non ne ho mai provato uno. Ultimamente io mi trovo molto bene con la Perversion di UD e con liquirizia della Neve!

CheapAndChic ha detto...

mi piacciono un sacco le tue recensioni :)
*.*
Liz.

Mementomihi ha detto...

A me solitamente Deborah non ispira per niente, ma devo ammettere che questa sembra valida!

The Sound of Beauty ha detto...

Anche io giravo perennemente con gli occhi a panda.. Anche ora in effetti lo faccio spesso :D
I Khol sono un'ossessione per me, quindi questo me lo segno e la prossima volta che lo becco me lo puccio per bene :*

Maddalena Mariotti ha detto...

Che bel blog, complimenti!
AHAH anche io giravo sempre con gli occhi super truccati con la matita nera...
Ho sempre visto questo prodotto nei negozi, ma non l'ho mai acquistato...credo proprio che lo proverò :D

Ti seguo :*

http://thescentoffashions.blogspot.com

ggMAKEUP ha detto...

I khol non li uso molto, anche le matite in generale non fanno per me :) questo sembra un prodotto valido :D

De. ha detto...

Mi hanno sempre convinto molto!:) Devo acquistarlo! baci

Blanche ha detto...

Non so perché, questi cosi mi provocano un misto di attrazione e inquietudine XDD Mi piacerebbe provarne uno, anche se non sono molto tipa da "matita nera" :)

Federica ha detto...

@Sara: non sapevo l'Astra avesse anche proposto un khôl D: Ma solo io non trovo mai nulla di questo marchio? *sob*
@vanessa s: pensavo d'essere l'unica ad aver riscontrato questo problema! Tra l'altro non è capitato subito, ma dopo alcuni mesi dall'utilizzo, non sufficienti a giustificare una eventuale scadenza. Ci sono rimasta un po' così, infatti sono curiosa di scoprire se è successo perché il prodotto era in utilizzo da un po' di tempo o se anche con una matita nuova potrebbe succedere. Nel dubbio, la uso per creare degli smokey stando attenta a non avvicinarmi troppo all'interno dell'occhio :D Mi dispiace troppo sprecarla e/o buttarla, sinceramente.
Ps: io ti seguivo già, ♥ Adoro la grafica del tuo blog!
@Robiwan: credo che la fase panda sia un must per tutte XD A me questo stranamente non cola, mentre con le matite è d'obbligo trovarsi 'strisciate' nere fino alle ginocchia!
@Svampi: praticamente è un'arma letale ._. Come ho scritto qualche commento fa, a me dispiace troppo buttarla perché inizialmente mi ci trovavo bene! ç_ç
@Elli: questa dritta sulla matita Liquirizia della Neve me la segno, sto desiderando da un bel po' di fare un ordine e ogni suggerimento non fa mai male! Della Perversion UD invece mi è capitata da poco una recensione stra-negativa, ma in generale ho sentito gridare al miracolo in merito alle sue prestazioni XD
@CheapAndChic: oh, ma grazie *-*
@Mementomihi: è una delle poche cose io abbia apprezzato di questo marchio, a parte le classiche matite nere che sono una bomba e durano veramente un sacco (: Durante l'adolescenza ho sempre usato quelle Deborah e mi sono trovata molto bene. Il khôl non mi è dispiaciuto anche perché lo trovo molto più pratico della matita in quanto a prodotto da portarsi appresso per ritocchi vari ed eventuali.
@The Sound of Beauty: io lo farei, se non avessi paura di esagerare! In casa mia abbiamo solo luci calde ed io ho perennemente il timore di fare porcherie, non accorgendomi delle quantità di prodotto che mi butto addosso!
@Maddalena: gentilissima :3 Ti seguo da un po'!
@ggMAKEUP: nemmeno io sono una grande amante del prodotto, ma sta benissimo in pochette e diciamo che mi sento più sicura ad avere appresso una cosa del genere, piuttosto che la matita ( e se la mina della matita si spezzasse? E se non fosse temperata a dovere?, e così via in tema 'paranoie' :D )
@De.: fammi sapere come ti trovi ;)
@Blanche: nell'aria risuona un 'E se poi te ne penti?!'. Probabilmente io non lo avrei provato 'spontaneamente', sarà che la matita nera - passata l'adolescenza - esercita meno fascino :°)

swlabrmakeup ha detto...

Anche io, fino a qualche anno fa, uscivo sempre con gli occhi a panda ahahah! Mi attira il prodotto qui recensito, non ne ho mai provato uno di questo tipo.. sarà ancora in commercio? ;)

Federica ha detto...

@swlabrmakeup: penso di sì, probabilmente c'è comunque qualcosa del genere negli stand Deborah! :)

Elisha87 ha detto...

io non l'ho mai provata, ma, non so, sarà colpa di quel fiocco bellissimo, mi ispira tantissimo! *_*
Ahhh che bei tempi con gli occhi da panda! ahaha

Robiwan ha detto...

ho messo su la review NYC, se non sbaglio mi avevi detto che ti interessava :)))

Posta un commento