14 aprile 2015

Flash review: BioPrimer Brightening, Neve Cosmetics.

Uh, indovinate chi sta cominciando finalmente a recensire prodotti ricevuti in anteprima mesi e mesi orsono? Stando in Germania non avevo modo di scrivere alcuna review, ma i prodotti mandatimi da Neve Cosmetics arrivavano in breve tempo grazie ai pacchi inoltrati da mia madre. In questo modo li ho provati da subito ed a lungo, sebbene ve ne stia parlando solo ora.


Quando uscirono i BioPrimer mi piacque molto l'idea di un primer privo di schifezze, petrolati, parabeni e formulato in modo tale da adattarsi alle esigenze di vegani e vegetariani. Non che Neve fosse la prima a proporre un prodotto simile, ma per lo meno è un brand dal prezzo più ragionevole di altri e soprattutto di più facile reperibilità.

Come tutti i prodotti della medesima tipologia, il BioPrimer ( che io ho provato nella versione Brightening, adatta a pelli "secche e spente" ) dovrebbe fungere da base per il makeup perfezionandone il risultato finale e amplificandone la durata, minimizzando le imperfezioni e dando un effetto 'lisciante' al volto. Essendo studiata per pelli a tendenza secca presenta una formula arricchita da elementi dall'alto potere nutriente quali olio di argan, burro di karitè ed estratto di aloe.
A differenza dei primer cui solitamente siamo abituate, che si presentano spesso come trasparenti, quello Neve ha l'aspetto di una crema leggermente colorata. Intendiamoci: non parliamo di una bb cream, ma solo di un prodotto cremoso con una certa pigmentazione ed un accenno di colore. Questo vuol dire che, una volta steso, conferisce alla pelle maggiore omogeneità, senza esser in grado di coprire discromie o imperfezioni troppo marcate. Non si tratta, appunto, né di un fondo né di un correttore - ma di un prodotto che dovrebbe "preparare" il viso all'applicazione dei vari prodotti per la base.



Ho usato il BioPrimer insieme al fondo minerale e la cipria, solo con il fondo, solo con la cipria, ma anche senza alcun altro prodotto d'accompagnamento.
In combinazione con il Mineral Foundation Neve e l'Healthy Balance Bourjois mi ha garantito una buona durata per la base ( in termini di ore, niente che già i due prodotti da soli non facessero a livello di performance ) ma il dato realmente interessante è il fatto che la zona T a fine giornata era molto meno lucida rispetto a quando utilizzo la combo fondo + cipria o entrambi i prodotti singolarmente. Utilizzandolo da solo, sfruttando la sua leggera pigmentazione, ho apprezzato l'effetto uniformante e l'aspetto liscio e "compatto" conferito alla pelle. Anche in questo caso la lucidità viene tenuta a bada in modo discreto. Quindi, pur non essendo questa la versione formulata specificatamente per opacizzare la pelle ( anzi, dovrebbe "ravvivarla", stando a quanto promesso dal nome! ), l'effetto finale è - su di me - quello di un volto leggermente mattificato ma non per questo spento. È come se andasse a nutrire il viso là dove la pelle ne ha bisogno, opacizzandola il giusto e migliorandone l'aspetto senza però "spegnerla".

In sostanza possiamo dire che si tratta di un buon prodotto in grado di migliorare l'aspetto del volto preparandolo alla base makeup idratandolo al contempo, ma senza conferire quell'effetto "pelle finta" che generalmente è il marchio di fabbrica dei primer siliconici. È, insomma, un acquisto da fare solo se realmente avete solo questo tipo di esigenza.
Il prezzo è di 12,00€ per 40 ml di prodotto e, come sempre, potete trovarlo in vendita sul sito Neve Cosmetics o presso le bioprofumerie e gli e-store che trattano il brand.

Avete provato il BioPrimer? Come vi ci siete trovate?

28 commenti:

Caterina Prestifilippo ha detto...

Io ho usato quello mattificante e per me è un Maipiùsenza! A parte gli ultimi tempi in cui la mia pelle ha rigettato anche l'acqua (evviva le pelli sensibilissime), devo dire che usato in combo con il fondo minerale o solo con la cipria (sempre ecobio) mi fa durare il tutto per diverse ore - dato che il fondo minerale tende a fuggirmi dal viso dopo due ore :S e soprattutto non mi fa lucidare. A livello di compattezza del viso/imperfezioni nascoste..mmm. E' un nì. Comunque quando mi terminerà lo ricomprerò di sicuro!

Rosellina Caso ha detto...

In realtà io ho acquistato quello opacizzante, ma questo mi attirava per il prossimo inverno: sono ancora dubbiosa, la mia pelle cambia molto nel corso dell'anno quindi penso che sia meglio averli entrambi :)

Il Barbatrucco della Mokarta ha detto...

io lo adoro *_* e purtroppo lo sto finendo -.- ero curiosa di provare quello mattificante come prossimo acquisto... ma ho paura che poi mi ci trovo male -.-

Sara' Mess ha detto...

Quando sono usciti ammetto di non aver provato tanto interesse, i primer sono prodotti che uso esclusivamente quando so che devo affrontare situazioni particolari. Ultimamente però ci stavo pensando e la curiosità è salita (sono però in un periodo di shopping compulsivo...), ma credo che passerò. Secondo te su pelli secche che si screpolano che effetto potrebbe avere?

Véronique Biologique ha detto...

Io ho realmente bisogno di un primer viso, motivo per cui mi sono orientata anch'io su questo, nella versione però matt. Non so se forse avrei dovuto meglio orientarmi sulla versione che possiedi tu, ma fatto sta che sono rimasta profondamente delusa ç_ç Su di me non fa niente. Non mi rende l'incarnato più omogeneo, nè mi fa durare di più il trucco (e ne avrei davvero bisogno). Bah, che peccato. So che molte altre ragazze come te si trovano più che bene, è davvero un prodotto molto controverso!

itsfrancifra ha detto...

Io ho la versione Mattificante e devo dire che mi ci sto trovando bene, soprattutto io che mi ritrovo una pelle abbastanza problematica, finalmente un prodotto che posso usare tutti i giorni senza farmi uscire il mondo in faccia xD

Baci,
Franci

Federica. ha detto...

Io vorrei acquistare quella mattificante visto che ho una pelle mista...spero di trovarlo in bio profumeria qui da me perchè ho anche altri prodotti di neve che vorrei acquistare ;)

De. ha detto...

Non l ho provato ma non so perchè non mi ha colpito! Penso di non provarlo un bacione

Jasminora ha detto...

La categoria dei primer viso non ha mai esercitato particolare attrattiva su di me,più che altro perchè la maggior parte erano super siliconici ed io già mi spalmo abbastanza robaccia sul viso,quindi ho sempre evitato questo step serenamente. Certo un primer bio è tutta un'altra cosa, forse un pensierino ce lo faccio ^__^

Federica ha detto...

Non uso quasi mai il primer; l'idea di occludere i pori mi terrorizza. Un'alternativa più naturale è senza dubbio interessante.

Raffaella Cuccaro ha detto...

Ho provato quello opacizzante, mi piace proprio perchè tiene bene a bada il sebo nella zona T.
Lo trovo molto azzeccato usato con il Flat perfection sempre di Neve cosmetics ^_^

Siza ha detto...

Io uso quello per pelli miste/grasse ed in combo con il fondo minerale lo trovo perfetto! Mi dà quella sensazione di "aggrapparsi" di più e di seccare meno la pelle!

Sue ha detto...

A me non è piaciuto affatto. Il fatto curioso è che mi sono orientata su questa versione Brightening per illuminare (anzi, per LUCIDARE, ebbene sì siori e siore sarò l'unica al mondo che vorrebbe sembrare una lampadina bagnata), ma l'unico effetto bright che ho notato sono stati dei bruttissimi e fastidiosi micro glitterini, il che non lo trovo appropriato per un primer :/

Linda Ferrari ha detto...

Potrebbe interessarmi la versione opacizzante anche se il primer è una tipologia di prodotto che non mi attira particolarmente

Silya ha detto...

Lo ammetto, non ho mai usato un primer viso in vita mia XD Sarà per quello che il makeup su di me non regge una cippa? :P Anyway, ho intenzione di provare la versione mattificante vista la mia pellaccia, il fatto che non abbia siliconi e schifezzuole varie poi gioca decisamente a suo favore ;)

UselessBites ha detto...

Mi incuriosisce tanto!:) Non ho mai provato primer proprio perché contenevano ingredienti chimici!

Bridget Jones L'eleganzaDelRiccioBlog ha detto...

Io mi trovo molto bene con il mattificante, non fa miracoli ma si comporta bene:) sono state belle uscite:)

Laura Ilmiobeauty ha detto...

Non lo so questa volta Neve non mi ha conquistata con questo primer...sarà perché ho il couleur caramel e mi ci trovo benissimo e non lo cambierei facilmente :)

Gloria G. ha detto...

Io ho già comprato due volte quello opacizzante! Non è il "primer dei miracoli", ma sinceramente è ottimo da portare tutti i giorni senza occludere i pori, sia sotto fondi bio, che siliconici :) sotto al fondo minerale di Neve invece non mi fa impazzire perchè opacizzando il fondo poi non si attacca molto bene (se si vuole un effetto coprente!) :)
Adesso lo sto finendo per la seconda volta e sono indecisa se ricomprarlo o no, mi piacerebbe provare qualcosa di nuovo :)

il volo di una farfalla ha detto...

Mi incuriosisce la versione matt per l'estate, anche se mi ispira maggiormente quello della Coleur Caramel peccato costi una cifra :/

Simona ha detto...

Molto interessante come prodotto, anche se non l'ho provato Fede. In genere non sono mai troppo attirata dai primer viso (che siano bio o meno), perché dimentico proprio di usarli. Tuttavia mi piace il fatto che opacizzi la pelle ma al tempo stesso la mantenga idratata e "luminosa" :D

Cherry - Chain of Cherries ha detto...

Sinceramente quest'uscita me la sono lasciata scappare senza troppi rimorsi, ho sentito parecchi pareri discordanti e usando il primer solo di rado mi accontento anche di quale prodotto siliconico in più (e fu così che le cadde la pelle dal viso).

Te l'ho già detto che con questo colore sei ancora più bella?
Baci <3

Federica | La Favola Russa ha detto...

@Caterina: argh, bel problema! A me per fortuna è successo solo una volta con una crema troppo nutriente per il mio viso.. magari la differenza di resa tra i due primer è notevole :O Contenta tu l'abbia apprezzato, comunque!
@Rosellina: anche la mia, ecco perché ho davvero un sacco di prodotti diversi per la base! Da quando mi è passata la fobia da fondotinta ho scoperto un mondo e ti dirò, ora mi sento più curata <:
@Moki: anche io, Moki! Avendo la pelle mista non mi dispiacerebbe provarlo ma ho paura che possa buttarmi fuori tutta la controparte lucida della pelle :S
@Sara: ed io ammetto che, se Neve non me l'avesse inviato, avrei atteso a lungo per acquistarlo perché non am(av)o avere troppi strati di prodotto sul viso, specie se liquidi. La mia pelle è secca e tende a screpolarsi in vari punti! Applicando una crema come base e facendo uno scrub leggero prima di applicare il primer rende la pelle più piacevole alla vista e 'maschera' parzialmente le pellicine (:
@Véronique: vero, uno di quei prodotti un po' strani che sono un vero e proprio terno al lotto :|
@Franci: contenta che su di te funzioni senza darti problemi :D
@Federica: te lo auguro :3 Anche io preferisco sempre e comunque acquistare 'live' piuttosto che su qualsivoglia sito.
@De.: fai bene a non lasciarti coinvolgere dall'euforia dell'acquisto, se si tratta di un prodott che non utilizzeresti.
@Alessia: anche per me vale lo stesso! Mi ha sempre incuriosita come prodotto ma mai abbastanza da acquistare, ecco. Perciò l'attrattiva era solo relativa ( più che altro mi incuriosisce scoprire com'è l'effetto con primer sotto la base e senza.. )
@Federica: convidido, l'idea dei pori occlusi fa venire il panico ;_;
@Raffaella: buono a sapersi :D
@Siza: vi siete trovate bene in tante, insomma (:
@Sue: oh, la prima voce fuori dal coro! Ci mancavano solo i glitter..
@Linda: vero? Non fa breccia nel cuore di tutte.
@Silya: anche per me stavolta era la prima volta XD
@UselessBites: idem, mi piaceva proprio l'idea per lo stesso motivo!
@Bridget: il concetto è buono ma a quanto pare il prodotto divide gli animi :°
@Laura: quello CC mi incuriosisce tantissimo *-* Sono certa che prima o poi non mi piangerà il cuore all'idea di spendere 30 e passa euro per prenderlo..
@Gloria: wow, allora hai proprio un'esperienza lunghissima con questo primer :D
@Il volo di una farfalla: anche io sono molto curiosa in merito, però considerando che il primer non è per me uno step fondamentale né un prodotto che uso normalmente con frequenza mi sembrerebbe davvero uno spreco..
@Simona: hahah capita anche a me XD
@Cherry: aww, ma grazie dolcina ♥

chaneldea ha detto...

Interessante prodotto, io avrei bisogno del primer opacizzante perchè per ora utilizzo quelli siliconici ma solo nelle occasioni speciali, quindi per tutti i giorni questo prodotto sarebbe l'ideale. :)

Drama Makeup ha detto...

Sembra interessante questo primer ma devo dire che non mi ha conquistata del tutto. Sono troppo fedele ai miei prodotti pieni di schifezze ahhaha
un bacione Fede

BeautyMars ha detto...

Fin dalla sua uscita sono sempre stata un po' indecisa! Anche perchè a dirla tutta non ho quasi mai utilizzato primer XD però essendo senza siliconi mi incuriosisce :D chissà, prima o poi magari lo provo :D

MikiInThePinkLand ha detto...

Questa è la prima review che leggo su questo prodotto. E ne ho letta solo un'altra sulla versione mattificante. Mi incuriosisce molto, soprattutto per il fatto che andrebbe a nutrire le zone secche che col fondo minerale prendono vita magicamente, anche se primo ho spalmato grasso di balena.

Federica | La Favola Russa ha detto...

@chanelIdea: sì, dovresti pensarci seriamente! Io ne ho acquistato da pochissimo uno siliconico ma presumo lo userò una volta in vita mia giusto per vedere l'effetto haha
@Drama: sei nel lato oscuro della base XD
@BeautyMars: idem, per me è stata la prima volta quindi non sapevo bene cos'aspettarmi, in realtà.
@Miki: yay, anche io infatti a volte ho questo problema :|

Posta un commento