12 dicembre 2013

Flash review: Olio Pflegeölbad Schönheitsgeheimnis, Kneipp.

Alcune settimane fa ho ricevuto un pacchetto dal team di Milk&Make contenente il premio per esser stata scelta, insieme a Susanna, come ‘scrittrice del mese’. Ne sono davvero contenta; trovo molto piacevole l'atmosfera del gruppo che "lavora" al sito, così come le admin che gestiscono la pagina. Uno dei prodotti ricevuti è l’olio Pflegeölbad Schönheitsgeheimnis della Kneipp, marca a me totalmente sconosciuta.


Inizialmente non avevo compreso di cosa si trattasse. Il mio tedesco è piuttosto arrugginito ed ho solo vaghissimi ricordi della lingua, che ho studiato per soli tre anni. Ho dovuto chiedere delucidazioni al team e mi è stato spiegato che l'olio in questione è un prodotto adatto sia per il corpo che per i capelli.

Arricchito da estratti di argan, marula, ricino e oliva, ha un profumo favoloso. Avete presenti quelle fragranze che in genere ricordano profumazioni di marche costose..? Ecco, esattamente un profumo di questo tipo. Non è nauseante o fastidioso, anzi. A me è piaciuto molto e più di una volta ho usato alcune piccolissime gocce di olio in sostituzione al mio abituale profumo. L’ho sfregato per bene, in modo da lasciarlo assorbire completamente dalla pelle che è risultata più morbida, profumata e per niente oleosa. Purtroppo sui miei capelli l’effetto è blando: pur curandoli un sacco non li taglio da troppo ed ho doppie punte che nessun prodotto potrebbe, al momento, domare. Appena avrò dato una spuntatina proverò ad applicarlo nuovamente per vedere se i miglioramenti sono più evidenti e percettibili.


La consistenza non è troppo corposa e questo probabilmente contribuisce all’assorbimento rapido. Ho dato un’occhiata all’INCI scovando un solo pallino rosso attribuito al PEG-40 Sorbitan Peroleate in quarta posizione, mentre alcuni pallini gialli vertevano intorno agli ultimi ingredienti presenti ed erano dati da allergeni del profumo.
In finale, quest’olio mi è piaciuto un sacco: idrata, non unge, ha una profumazione gradevole, un INCI decente. Un valido sostituo per l'olio corpo Omia che usavo da alcuni mesi e che sto terminando.

Usate olii per il corpo? Quali sono i vostri preferiti?

15 commenti:

Erica Boselli ha detto...

Complimenti! ^^ Già il fatto che non unge è un punto a super favore! Non lo conoscevo questo olio! ^^

Diletta Crudeli ha detto...

Io sto combattendo per trovare un olio corpo decente per l'inverno. D'estate uso l'olio di mandorle, ma d'inverno avrei bisogno di qualcosa di più nutriente, ecco. Questo sembra buono però!

Pamela ha detto...

Interessante (anche se ha un nome incomprensibile!!), peccato che non credo si trovi facilmente in Italia...

Francesca ha detto...

Io questa marca la trovo qui in Olanda, ma non me la filo mai...ci statò attenta! ^_^

Sue ha detto...

Mi è venuto mal di testa cercando di leggere il nome @_@
Questi teteschi sono proprio cattivi... Comunque, argan :Q__

Chiara The World of Claire ha detto...

Non conoscevo questa marca, il fatto che non unge è sicuramente un punto a suo favore :D

Federica ha detto...

@Erica: nemmeno io sono una grande esperta nel campo "olio corpo". È un prodotto che in generale non mi fa impazzire, preferisco i burri corpo (:
@Diletta: addirittura più nutriente dell'olio di mandorle?! Potresti tentartela con la crema Egyptian Magic. Per dire, a me fa schifo, però per nutrire.. nutre. Fin troppo.
@Pam: ormai dovremmo farci il callo riguardo all'irreperibilità di qualsivoglia brand, qui :'D
@Francesca: fortunella *-* So che in Olanda però ci sono un sacco di brand carini ed economici che qui possiamo solo sognarci. Che palle!
@Sue: ahahah anche a me! E sì che in genere non ho problemi a leggere in tedesco XD
@Chiara: sono rimasta sorpresa anche io per questo motivo :3

❤ℋabanero❤ ha detto...

Interessante il tuo blog, ti seguo su GCF.
Passa da me se ti va ;-)

My fashionable world ha detto...

Tesoro, scusa se mi permetto, ma in realtà sarebbe un olio da bagno questo :)

Federica ha detto...

@Mary: anche io traducendolo avevo trovato "olio da bagno", ma le Milkine mi hanno detto di usarlo come olio corpo.. pls non farmi cadere nel baratro ç_____ç

Serena S. ha detto...

3 anni di tedesco non sono pochi, complimenti!!!! io conosco l'inno alla gioia in tedesco... l'avevo imparato a memoria alle medie e non sono riuscita a dimenticarlo... quante cose inutili occupano la mia mente!!! XD

io comunque con gli olii non mi trovo bene... preferisco le creme e i burri (detta così, sembra che stiamo parlando di cucina!!!!)... :)

Serena S. ha detto...

comunque c'è un premio per te sul mio blog!! in realtà il post sarà online domani mattina verso le 11 però, dato che domani non posso avvisarti, te lo dico ora!! :)

Lebeautyrecensioni ha detto...

Oddio mi si sono intrecciati gli occhi davanti a quel nome xD ignoranza vieni a me!!! A me piacciono molto gli olii sul corpo, ma non ho molta fantasia, uso quello di mandorle dolci :)

Mad forBeauty ha detto...

Credevo che il titolo del post fosse uno scherzo ahahahahaah ... non vado oltre l'inglese e il francese io U_U
Devo dire che non amo gli oli per il corpo, nonostante abbia una pelle coriacea in questo periodo xD .. dici che mi dovrei convertire?

Federica ha detto...

@Serena: siamo in due, donzella! Anche io con questi olii faccio davvero davvero fatica ad abituarmi :/ Corro a vedere il post!
@Lebeautyrecensioni: anche io alterno questo a quello di mandorle dolci, non sono granché fantasiosa ahah
@MFB: idem, sono decisamente più ferrata nelle medesime lingue! Io dico che, olio o meno, dovresti procedere sin da subito con una botta d'idratazione u.u

Posta un commento